Vinnae Ribolla Gialla - Vinarte

Ribolla Gialla

Vinnae

Ribolla Gialla

Vinnae

L'ETICHETTA

Vinnae Ribolla Gialla

L’azienda viticola Jermann si trova nello storico crocevia tra Friuli, Austria e Slovenia e produce i suoi vini in due cantine, quella di Farra d’Isonzo e quella di Ruttars. La storia della cantina parte dal capostipite Anton Jermann, che nel lontanto 1881 partì da un paesino fra Austria e Slovenia per piantare nuove radici nel Friuli, più precisamente nel cuore dell’area produttiva del Collio. È la regione più al nord-est della penisola italiana, vicino a Gorizia. Una terra molto verdeggiante e fertile che gode di un clima mite grazie alla vicinanza del Mare Adriatico e alla protezione delle Alpi Giulie.

Oggi ben 130 ettari di vigneto fanno da sfondo a una produzione, che ha portato il nome della Cantina Jermann ai vertici della produzione di vini bianchi in Italia. Tra questi, merita indubbiamente attenzione questa etichetta denominata Vinnae, nata nel 1983 con uve provenienti dai terreni ricchi di marne ed arenarie, alveo ideale per l’allevamento di vini di alta qualità.

Il Vinnae è frutto della vinificazione sapiente delle uve Ribolla Gialla, unite a piccole percentuali di Friulano e Riesling Renano, provenienti dai migliori vigneti, collocati nei dintorni della tenuta Villanova a Farra d’Isonzo dove si lavora con agricoltura biologica, che esclude l’impiego di fetilizzanti chimici, pesticidi e diserbanti. Vinnae è nato per celebrare i cent’anni di dedizione alla vigna della famiglia Jermann ed in etichetta troviamo, l’aquila bicipite, ritrovata su una vecchia botte del bisnonno Anton, simbolo delle origini Austro-Ungariche degli Jermann.

Una parte del vino affina per 6 mesi in botti di rovere di Slavonia e il resto in acciaio. Si presenta con un colore giallo paglierino brillante, al naso profumi fruttati e note minerali, al palato ricco di freschezza, sapido, equilibrato e di media struttura. Ottimo come aperitivo, accompagna bene antipasti di mare e primi piatti a base di pesce e formaggi freschi. Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina, anche per 2-3 anni.

In questo sito Web utilizziamo strumenti di proprietari o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.
è possibile prendere visione della politica di privacy di EnotecaVinarte cliccando qui